Fangossip
Il gossip a portata di click

Emma Marrone: “I miei amori sbagliati? Qualcuno lassù mi ha aiutato a liberarmi di persone che sarebbero state impedimento per me”

1900168_784458598248605_327528469_n-620x350

La cantante si defiisce “sexy mentalmente” e rievoca gli inizi della sua carriera musicale

Emma Marrone ha rilasciato un’intervista a Io Donna, il femminile de Il Corriere della Sera, nella quale ha parlato anche della sua vita privata, pronunciando una serie di frasi ad effetto come nel suo stile. Da “sono terrona al cento per cento” a “negli ospedali ci si deve andare quando si sta bene, non soltanto spinti dalla malattia”, in riferimento alla sua battaglia vinta contro il tumore all’utero scoperto poco prima di accedere ad Amici nel 2009, fino a “Non sono un’educatrice, io faccio la cantante. Non sono una santa. E non intendo assumermi responsabilità”.

La cantante salentina che rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2014, ha ammesso di avere un rapporto ambivalente con il palco:

Il palco è la mia cura. C’è chi va dall’analista, io salgo sul palco. Mi chiedi se non avevo paura? Certo che ce l’avevo, e ce l’ho. Ogni volta mi si blocca il cuore e tutto il resto. Poi però mi sciolgo, divento me stessa.

Emma ha raccontato di essere diventata cattolica, “anche se non praticante” da adulta perché “sentivo la necessità di pensare che esista qualcosa più grande di noi”. Quindi ha proposito del suo carattere ha detto:

Sono fatta così. Non cedo, non faccio compromessi. Dico sempre la verità. Non ci posso fare niente: sono stata concepita senza filtro.

A dimostrazione di tutto ciò, ecco la risposta fornita quando le è stato chiesto cosa avrebbe fatto nella vita se non fosse diventata cantante:

La cantante. Ho sempre voluto far quello. Ho cominciato giovanissima, nelle cantine. Ci auto-producevamo i cd. Facevamo elettronica. Ricordo un sacco di viaggi della speranza al Nord per far sentire le nostre cose ai discografici. Quando decisi di uscire dalla cantina e provare a prendermi quel che la vita pensavo mi dovesse, volevo dimostrare che certe persone avevano torto.

L’allusione è a “quelli che a vent’anni mi avevano detto: non riuscirai mai a diventare una cantante”:

Tra loro anche qualche discografico lungimirante: rappresenterai l’Italia all’Eurovision Song Contest 2014. Niente male per una ragazza che non avrebbe mai fatto la cantante… È il tempo che dà le risposte.

Quindi il capitolo dedicato alla sua vita privata, di cui Emma parla sempre controvoglia perché “la verità è che non me ne frega niente”. A proposito di alcuni suoi amori sbagliati (i più noti – ma non sappiamo se siano da considerarsi ’sbagliati’ – quelli con Stefano De Martino e Marco Bocci):

Vuol dire che lassù c’è qualcuno che mi ha dato una mano a liberarmi di persone che sarebbero state un impedimento nella mia vita.

Emma, che ha confermato di essere single, ha assicurato di credere in quello che canta in L’amore non mi basta in quanto “l’amore da solo basta sì e no per sei mesi. Poi serve il rispetto, la stima”.
Come dovrebbe essere un uomo per conquistare la vincitrice di Sanremo con Non è l’inferno?

Essere d’acciaio come me (ride). Deve avere carattere e accettare che sono una donna complicata che fa un lavoro complicato, con grande esposizione pubblica, un lavoro che mi porta in giro dodici mesi su dodici.

Dopo essersi definita “sexy mentalmente”, nel senso che “sono sexy solo quando serve” e “in ogni caso mi piace lavorare di cervello”, Emma ha svelato di chiedere consigli a Maria De Filippi, di sentire ogni mattina i suoi genitori e di avere pochi amici:

Pochissimi, sparsi tra il Salento, Roma, Milano, e tutti fuori dal mio ambiente di lavoro. Mi confido con loro e so che non parleranno in giro.

Infine la riflessione sulla condizione dell’Italia oggi, di cui non apprezza “una sola cosa: il suo essere bigotta”:

Io amo molto l’Italia, non la lascerei e non la lascerò. Al massimo andrò a stare qualche mese all’estero, ma voglio sempre tornare qua. Si deve restare in Italia per cambiarla.

Aggiungi Fangossip alle tue pagine preferite